Roma e la storia degli antenati

Roma e la storia degli antenati

La capitale più antica al mondo

Che i due Figli della Lupa hanno dato inizio a quella che oggi chiamiamo Roma, è mitologia storica, parliamo del 753 a. C. per cui possiamo solo immaginare un passato storico così lontano.

Di fatto Roma esiste da quasi 2.800 anni, nel corso dei quali è stata distrutta e ricostruita più volte, i monumenti più antichi ancora oggi presenti nel centro della città, sono datati tra il 70 e il 130 d. C. a dimostrazione della grandezza raggiunta al tempo del grande impero romano.

Tutto questo può essere ammirato ancora oggi passeggiando per le vie del centro, seguendo i grandi viali capitolini vediamo il museo archeologico a cielo aperto, i grandi momenti più famosi al mondo.

Il Colosseo monumento di massima espressione imperiale

E’ senza dubbio uno dei monumenti più famosi al mondo, poche altre capitali vantano dei monumenti così antichi e ben conservati, il Colosseo era il luogo, dove si svolgevano i giochi dell’anfiteatro, lotte tra animali, combattimenti tra gladiatori e altre manifestazioni abbastanza cruente.

Oggi si può visitare il suo interno per gran parte della struttura, entrare pagando un biglietto d’ingresso e seguire i percorsi turistici che consentono di vedere l’intera struttura, si raggiunge comodamente con la metropolitana che ha una fermata proprio davanti al Colosseo, seguendo il viale si arriva a Piazza Venezia e all’Altare della Patria monumento di epoca fascista.

Il Colosseo a Roma Il Colosseo a Roma

La Fontana di Trevi e Piazza di Spagna

La volle realizzare Papa Clemente XII per opera di Nicola Salvi che ne iniziò i lavori nel 1732 e terminati poi da Giuseppe Pannini nel 1762, oggi è il monumento più popolare e visitato di Roma, dove i turisti per tradizione lanciano monetine nella fontana come augurio per un ritorno a Roma.

La Fontana di Trevi a Roma La Fontana di Trevi a Roma

Piazza di Spagna si trova circa 800 metri da Fontana di Trevi, altro luogo da visitare sostare ammirando la piazza e la fontana della Barcaccia che si trova ai piedi della scalinata di Trinità dei Monti, tre monumenti da vedere in luogo solo, salire la scalinata è obbligatorio per vedere in cima parte della città e la sottostante piazza, un panorama davvero unico.

La Scalinata di Trinità dei Monti a Roma La Scalinata di Trinità dei Monti a Roma

Castel Sant’Angelo e Piazza San Pietro

Due luoghi legati alla Chiesa e al Vaticano, Castel Sant’Angelo si trova lungo la riva del Tevere nel versante destro, seguendo l’antico Ponte Sant’Angelo, il Castello lo troviamo di fronte in tutta la sua imponenza, bello dalla struttura ben conservata che è possibile visitare tutti i giorni in orari prestabiliti per visitare il Museo.

Castel Sant'Angelo a Roma Castel Sant'Angelo a Roma

Il Castello è direttamente collegato con Piazza San Pietro, che si trova sulla sua destra a circa 500 metri, dal quale si scorge in lontananza la Piazza. Piazza San Pietro è nota per le apparizioni domenicali del Papa, bellissima e maestosa con i suoi grandi loggiati che la costeggiano, esperienza unica assistere alla messa del Papa con la Piazza gremita da migliaia di fedeli, sullo sfondo della Piazza la grande Basilica di San Pietro.

Piazza San Pietro in Città del Vaticano Piazza San Pietro in Città del Vaticano

Il maestoso Pantheon e Piazza Navona

Uno dei più bei monumenti di Roma antica, risalente al 130 d. C. conserva ancora tutta la sua architettura intatta, Pantheon maestoso fuori e al suo interno, caratterizzato dalla grande cupola dove al centro si trova l’apertura a cielo aperto che consente l’illuminazione durante il giorno, i colonnati frontali rendono l’idea della grandezza di questo edificio.

Il Pantheon a Roma Il Pantheon a Roma

Piazza Navona è un altro punto da visitare che non può mancare per ogni turista, si trova a poca distanza da Pantheon, a circa 250 metri ed è una grande piazza di Roma famosa per la vita mondana anche al tempo della “Dolce Vita”, oggi affollata da migliaia di turisti che passeggiano, e scattano foto alle bellissime fontane della piazza.

Piazza Navona a Roma Piazza Navona a Roma

Roma merita una visita approfondita

La miglior vacanza che si può fare a Roma deve essere di almeno una decina di giorni, un tempo più limitato non consente di vedere tutti gli altri importanti monumenti e panorami della città, Roma è stata fatta in 2000 anni, impossibile ammirarla tutta in pochi giorni!

Related posts: