Il violinista rapito – Toscana leggenda

Il violinista rapito – Toscana leggenda

C’era una volta un piccolo paesino nella campagna toscana. Era un paesino proprio piccolo, così piccolo che nessuno, al giorno d’oggi, se ne ricorda più. Anche il nome originale del villaggio, ormai, è stato dimenticato. E pure la sua esatta ubicazione. Quello che si sa e si ricorda oggigiorno di questo paesino è solo il fatto che sorgeva su una collinetta nella campagna vicino a Lucca.

La misteriosa sparizione dei progionieri a Napoli

La misteriosa sparizione dei progionieri a Napoli

Tanto tempo fa, a Napoli, c’era una prigione dove venivano mandati i criminali più terribili e temuti. L’edificio era collegato al mare tramite una serie di canali sotterranei, riempiti d’acqua fino all’orlo. Questi canali non potevano costituire una via di fuga per i prigionieri, perché non era possibile percorrerli nuotando per tutta la loro lunghezza senza affogare.